QUESTA NOTTE VOGLIO PARLARTI DI DOMANI…

By | 24/12/2016

QUESTA NOTTE
VOGLIO PARLARTI DI DOMANI

Sì, ti scrivo il 24 di dicembre perché mi sembra la data giusta per farlo.

Mi riporta alla magia dell’infanzia dove la famiglia era… Famiglia.
Tutti riuniti nella casa dei nonni e la porta sempre aperta a qualsiasi amico passasse da lì.

Di questo voglio parlarti, di famiglia intesa come radici, dove i grandi tutelano e proteggono il nido, per garantire ai cuccioli un futuro degno della loro venuta al mondo.

E di una famiglia più amplia nel senso di comunità, dove ognuno da il suo contributo per tutelare il futuro e il benessere del gruppo.

In pochi anni questi equilibri naturali
sono cambiati, e anche di molto.

Lo stato, o meglio chi usa questo organismo -nato dal popolo per la tutela del popolo- ha impiegato mezzi e risorse per sfruttarci e piegarci ai propri fini personali e molto poco popolari. Sono quasi riusciti a neutralizzarci usando la paura, il ricatto e un’informazione così falsa da diventare paradossale.

Molte sono state vittime sacrificabili per questo sistema… spesso i bambini.

“O VACCINI IL BIMBO O NIENTE ASILO?!”

Il tema vaccini è antico.
Nel tempo, il tentativo di imporli come “scelta…unica possibile!”, è diventata sempre più aggressiva.

In questi ultimi giorni, si è trasformata in ricatto esplicito.

“Se tuo figlio non è vaccinato, non può andare all’asilo nido”
Suvvia, non scherziamo… e al parco giochi? Al supermercato? In metrò… Appunto, siamo al paradosso!


UN GENITORE E’ PREOCCUPATO, NON FOLLE!

Sono molti i genitori dubbiosi sulla validità del vaccino e preoccupati per la sua possibile tossicità.

Nel tempo sono cresciuti di numero e di determinazione anche perché, al contempo, si sono moltiplicati i casi di bimbi con problemi gravi e irreversibili, resi evidenti in tempi brevissimi, dalle zero alle 48 ore dopo la puntura… Difficile pensare ad una casualità.

Per averne un’idea più precisa, visualizza su youtube i filmati VAXXED FROM COVER UP TO CATATROPHE. Ce ne sono diversi, quello che ho visionato io non riesco più a rintracciarlo ma lo pubblicherò o te lo invio se me lo richiedi. Però ti chiedo qualche precauzione:

  • meglio non guardarlo prima di andare a dormire
  • prima lo guardi e poi decidi se e con chi condividerlo
  • convoglia l’energia che produce in un’azione pro/positiva.
    C’è chi lo sta già facendo!

Non entro in merito sull’utilità o meno del vaccino, né sul perché di tanto accanimento. Sarà argomento di un prossimo articolo.

In questo ti voglio dire altro.
E ARRIVO AL CUORE.

I genitori NO VAX di Rimini sono un gruppo di persone indipendenti. Genitori, appunto, che si sono trovati fianco a fianco in modo spontaneo.

Il comune denominatore è che non hanno alcuna intenzione di sacrificare i loro figli né di rinnegare il loro ruolo di genitori capaci di intendere e di scegliere per la salute e il futuro del proprio figlio.

Non intendono cedere al ricatto di una “legge” che non ha esattamente un aspetto di legalità e che al contrario ha tutti i parametri di una “legge anti-uomo”.

Aggredisce e ricatta esseri umani senza avere alcun rispetto né del ruolo genitoriale, né dell’intelligenza dell’interlocutore, né dell’intento di salvaguardia del proprio nido.

E’ l’asilo, é la salute del bimbo
è il rispetto per i genitori
a dover essere garantito,
non il vaccino!


Come mai il comune di Rimini è stato il primo ad approvare la delibera?
Leggo che è il comune con la minor percentuale di vaccinati in tutta Emilia Romagna?… No dai, non credo…
La pelle di un bambino non può essere merce da mercato
Ma penso che questo sia un tempo davvero strano, dove “l’invisibile” diventa visibile… Presto i più sapranno.

QUESTO E’ IL CUORE!
QUANTO STA ACCADENDO NEL MONDO
E COME STA ACCADENDO:

  • COME I NATIVI D’AMERICA, ANCHE I GENITORI HANNO ASSUNTO UNA POSIZIONE DI PRESENZA CHE PERMETTE LUCIDITA’ E FORZA.
  • CON COERENZA STANNO TRADUCENDO SCELTE IN AZIONE
  • CREANO COALIZIONE E TROVANO ALLEATI

…E penso che altri saranno stimolati a fare altrettanto.
LA LISTA DI “CHI CÈ” E COMPIE SCELTE CHE POSSONO CAMBIARE LE SORTI DEL MONDO, SI STA ALLUNGANDO VELOCEMENTE!

Ogni domani è scritto oggi…

L’ALBA SI STA AVVICINANDO…
NON FACCIAMOLE PIU’ PERDERE TEMPO!


IO CI SONO! Buon risveglio IN AZIONE a tutti!


Testo di Simona Cella: www.creatoredispazi.it

 

 

 

 

 

 

 

2 thoughts on “QUESTA NOTTE VOGLIO PARLARTI DI DOMANI…

  1. Katya

    Ciao Simona, buone feste. In questo giorni in cui tutti si muovono come automi seguendo la scia dei regali di natale e il cibo spazzatura, voglio dire che io ho detto NO e x tutti gli esseri umani c’è questa possibilità che ci tengono nascosta. Viviamo nel diritto positivo e ci hanno condizionati ad accettare tutto senza contestarlo: che significa CHI TACE ACCONSENTE . Basta sapere che possiamo e dobbiamo dire NO.

    Reply
  2. Daniela

    Ho assunto la mia posizione riguardo al tema vaccini 7 anni fa e la mantengo nonostante gli attacchi… Costruire una rete è fondamentale, essere coscienti e parlare agli altri e aiutarli ad essere informati e a prendere coscienza, qualunque sia la loro scelta poi…
    Grazie Simo 🙂

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *